Ho una laurea in discipline scientifiche (astrofisica) e ho lavorato nel settore dell’information technology. Un po’ per caso sono venuto in contatto con il mondo del miglioramento personale ed è stato come avere una specie di “illuminazione”, un momento in cui si diventa consapevoli di una serie di cose di cui fino a quel momento si ignorava quasi del tutto l’esistenza.

Da quel momento, principalmente come autodidatta, ho provato ad applicare questi concetti teorici alla mia vita, e mi son reso conto di una cosa. Avere delle linee guida generali è utile, ma per funzionare devono essere adattate (a volte completamente cambiate) in funzione di chi siamo noi.

Qua subentra la parte più ostica, durante questo processo noi siamo consapevoli solo in minima parte di chi siamo, ci troviamo quindi nella condizione di dover adattare metodi generali a qualcosa che non conosciamo (noi stessi).

Senza una guida l’unica cosa che possiamo fare è andare per tentativi e sperimentare, e magari fallire ripetutamente, finchè non troviamo uno o più metodi che funzionano per noi. Questo non risolve magicamente tutti i problemi, ma ci permette di “passare al livello successivo”, acquisendo un maggiore controllo sulla nostra vita.

Il problema è che la fase sperimentativa può durare anche parecchi anni, e i possibili continui fallimenti possono demoralizzare ed indurre a gettare la spugna (ed è quello che effettivamente capita in buona parte dei casi se non siamo sufficientemente motivati).

Ma se in questa fase siamo accompagnati da un coach i tempi per trovare la nostra strada possono diminuire drasticamente e le possibilità di successo moltiplicarsi.

Queste sono le considerazioni che mi hanno portato a decidere di diventare coach, il desiderio di fare un lavoro a contatto diretto con gli altri individui e di aiutare quante più persone possibili in questo percorso.

In particolare mi concentro sul https://gabrielegaris.com/relationship-coaching/, che reputo fondamentale durante il processo di cambiamento e miglioramento.

it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian